Accesso ai servizi

AGEVOLAZIONI TARI 2020 - Emergenza COVID-19



AGEVOLAZIONI TARI 2020 - Emergenza COVID-19


L’Amministrazione comunale di Grinzane Cavour ha deciso di sostenere le utenze non domestiche (ditte industriali, commerciali e pubblici esercizi) e le utenze domestiche che hanno avuto dei disagi a seguito dell’emergenza sanitaria da COVID-19, stabilendo un’apposita riduzione della TARI per l’anno 2020 come previsto dalla deliberazione ARERA n.158 del 05/05/2020.
Il riconoscimento della riduzione avverrà nell’avviso di pagamento a conguaglio TARI 2020 di prossima emissione.

UTENZE DOMESTICHE: L’agevolazione consiste nella riduzione della parte variabile della tassa rifiuti per le utenze domestiche già beneficiarie di bonus per gas ed energia elettrica e/o di possedere un ISEE non superiore a € 8.107,50 ai sensi ed in base alle disposizioni dell’art. 4 della deliberazione ARERA n. 158 del 05.05.2020, periodo dal 01/01/2020 al 31/12/2020.

La dichiarazione comprensiva degli allegati, deve essere presentata entro e non oltre il 30 ottobre 2020 in modalità telematica ai seguenti indirizzi mail segreteria@comune.grinzanecavour.cn.it oppure tramite l’ufficio protocollo in P.zza della Chiesa, n. 9, nei giorni mercoledì e venerdì dalle h 9:00 alle h 13:00.

UTENZE NON DOMESTICHE:


Le agevolazione a favore delle utenze quali attività industriali, artigianali, commerciali e professionali, nonché attività economiche in genere, al fine di contrastare gli effetti dell’emergenza COVID-19 per il solo anno 2020, ai sensi dell'art. 1, della delibera ARERA n. 158/2020/R/rif del 05/05/2020, spetta alle utenze non domestiche indicate nelle tabelle n. 2 e n. 3 dell’allegato A alla predetta delibera - enucleate dal D.P.R. 27/04/1999, n. 158, che risultino immediatamente riconducibili alle categorie per le quali sia stata disposta la sospensione dell’attività e la successiva riapertura, in considerazione delle misure adottate a livello nazionale e locale per contrastare l’emergenza da COVID-19.
Avranno diritto alla riduzione del 25% della quota fissa e variabile della tariffa,
commisurata ai giorni di effettiva chiusura o sospensione dell’attività.
Solo le utenze che rientrano nelle tabelle n. 2 e n. 3 dell’allegato A dovranno trasmettere domanda.





Documenti allegati: